My name is Bond ……. Jane Bond n. 4 – 2 marzo 2015

Solo io posso prendere un raffreddore tremendo in Cambogia e passare metà della notte sveglia.
Cioè nonostante sono salita sul mio Bond mobile alle 8 e per una volta sono arrivata in orario.

E lungo fare una lezione con solo sei parole nuove ma io faccio dei giochetti in modo che devo parlare e fare domande. All’inizio si nascondano poi alzano la mano “io, io” almeno è quello che credo che dicono, ma il buffo e che lo fanno anche se non sanno rispondere. Dopo passo a la classe dei più piccoli.

Ad uno che ha problemi di calligrafia abbiamo dato due libri per fare le prove in maiuscolo e minuscolo. Avevo paura che non l’avrebbe fatto ma ogni giorno mi presenta orgogliosamente il su libro e sta facendo salti di progresso. Infatti oggi Chanta l’ha fatto venire alla lavagna a scrivere tutto l’alfabeto sia in uno sia nell’altro e l’ha fatto senza esitazione, così il resto della classe l’ha fatto un grande applauso.

Oggi la merenda era latte e pane allora non ho portato niente dalla mia scorta. Tanto la Nutella è già andata!

Durante la pausa di pranzo che dura tre ore ma i bambini arrivano sempre presto per giocare. Ero circondata con bambini che volevano vedere le foto, finché non è arrivata Theara che invece voleva giocare ad Angry Birds. Cosa ho iniziato?

J.H.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: