20 novembre 2014. Piccoli muratori costruiscono a Kep.

E’ la LORO CASA. La sentono loro più che mai ed ognuno vuole costruirne un pezzetto.

Ci mettono davvero il cuore e l’anima e ne fanno davvero una pelle, divertendosi come dei matti.

Voglia di essere laggiù con loro non appena sarà possibile.

Nel frattempo uno dei nostri piccoli è in ospedale a Phnom Penh ed il pensiero va a lui, steso nel suo lettuccio di ospedale, arrotolato nella copertina che gli abbiamo donato a gennaio. Per fortuna dopo il grande spavento dei primi giorni Socheat sta meglio. Lo tengono ancora prudenzialmente ricoverato. Una brutta otite gli ha procurato una seria infezione, ma il peggio è alle spalle. Socheat, i tuoi amici ti aspettano presto a Domnak Chamboak!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: