Agente 006 e mezzo diario n 11 – 31 gennaio 2016

Domenica 31 gennaio / Sunday 31st January

Domenica non lavoro ma vado lo stesso al centro per vedere i ragazzi fare lezione di danza. Come fanno piegare le dite e le mani non capirò mai e devo cercare di capire che significati hanno i gesti. / Sunday I don’t work bur I go to the center anyway to watch the children have their dance lessons. How they manage to twist their fingers and hands and I never understand and I’d love to know what the gestures mean.
IMG_2776 -s

Bellissima ma timida come tutti e non sapeva dirmi il suo nome / Beautiful but timid as they all are and couldn’t tell me her name.
IMG_2784 -s

Questo gruppo non sono timide, anzi. Finalmente ho imparate i nomi, alcuni lo sapevo già ma ecco i gruppo da sinistra a destra: Kemheng, Linda, Lika, Samphors, Dany and Roath. Mi hanno fatto ripetere l’ultimo almeno 10 volte prima che erano soddisfatti / This group is not timid a, on the contrary. I’ve finally learnt their names, from left to right: Kemheng, Linda, Lika, Samphors, Dany and Roath. They made me repeat the last one at least ten times before they were satisfied.
IMG_2791 -s
Questa signorina e Saoleang e abbiamo comunicato abbastanza bene in inglese. / This young lays is called Saoleang and we managed to communicate quite well in English.
IMG_2797 -s
Ecco come fanno piegare le dita, riscaldamento prima della lezione / So this is how they bend their fingers, warm up before the lesson.
IMG_2803 -s

 

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: