Archivi categoria: Happy Land

Mostra fotografica di Natale nelle vetrine del centro di Giussano. Il 12 e 19 dicembre nel pomeriggio mercatino solidale in collaborazione con i commercianti di Piazza Roma.

E’ partita l’8 dicembre la 2^ edizione della mostra fotografica “Un sorriso per Natale. La Cambogia nelle vetrine di Giussano”, in collaborazione con i negozianti di Piazza Roma e della zona centrale della cittadina brianzola. La 1^ edizione si era tenuta nel 2012, e quest’anno, su richiesta dei commercianti del centro di Giussano già coinvolti nella precedente occasione, è stata lanciata la 2^ edizione.

Oltre 50 scatti in formato 20×30 che raccontano i luoghi, i visi le sensazioni di Domnak Chamboak, la località cambogiana dove A Smile for Cambodia Onlus ha il proprio Centro Diurno, gestito dalla controparte locale Shade For Children, diretta dall’ideatore del Progetto Chin Sokkea. Sokkea, proveniente da oltre 10 anni di precedenti esperienze nella cooperazione internazionale con una delle principali ONG italo-cambogiane, è stato l’ideatore del progetto nel 2013, progetto che ha fortemente voluto nella convinzione che sia soprattutto nelle aree rurali che sia necessario dare supporto alle comunità e ai loro bambini. Perchè proprio le aree rurali sono le più dimenticate dalla “tradizionale” cooperazione internazionale, spesso molto incentrata su progetti nelle aree urbane. In effetti nelle campagne, e questo lo abbiamo imparato con le nostre missioni sul campo, la povertà della gente ha un aspetto molto più dignitoso di quella che spesso si trova nelle periferie urbane e nelle baraccopoli nei pressi delle aree cittadine. Ma non per questo tale povertà ha minore impatto sulla vita, sull’educazione, sulla maturazione psico-fisica delle generazioni più giovani.

Nella nostra esperienza a Domnak Chamboak veniamo proprio ora da una passaggio traumatico per tutti noi, dopo che una delle nostre bimbe, Sara di 10 anni solamente, se n’è andata nel giro di poco più di un mese per una sindrome renale latente, che non è stato possibile curare con gli strumenti disponibili a Kep, Kampot o Phnom Penh. E proprio in questa occasione abbiamo imparato, sbattendoci violentemente il muso, che non sembra esserci in Cambogia un centro in grado di fare una dialisi. La ferita è ancora freschissima, perchè da tutto questo è passato meno di un mese. E’ per questo che nella mostra fotografica, senza per questo voler scadere nel melodrammatico, abbiamo voluto dedicare un angolo alla nostra amica Sara, per ricordarla serena e sorridente, come l’abbiamo conosciuta in occasione dell’ultima missione in Cambogia del maggio/giugno 2015.

Nei giorni di sabato 12 e sabato 19 dicembre, nel pomeriggio a partire dalle 14, a completamento dell’iniziativa della mostra fotografica, saremo presenti proprio a Giussano in Piazza Roma con il nostro gazebo e il nostro mercatino solidale per proseguire l’opera di raccolta fondi per i nostri progetti in Cambogia. Oltre al progetto del Centro Diurno di Kep, quello per noi sicuramente più impegnativo, abbiamo anche un progetto di integrazione alimentare con l’orfanotrofio di Happy Land nella provincia di Kandal, alla periferia di Phnom Penh e una collaborazione ormai pluriennale con Ida Onlus e l’orafo vicentino, ormai cambogiano d’adozione, Igino Brian che sta realizzando una casa famiglia nelle campagne a sud ovest della capitale cambogiana.

Al nostro gazebo potrete trovare oggettistica proveniente dai mercati di Phnom Penh e i meravigliosi gioielli di Igino, in gran parte realizzati riciclando il metallo delle mine antiuomo, purtroppo ancora così diffuse sul territorio cambogiano. Ci sarà la possibilità per i bambini di giocare un po’ con il nostro “pozzo delle meraviglie”, dove al piacere di donare per altri bimbi meno fortunati si aggiungerà la suspense di cosa puoi trovare pescando a occhi chiusi da un cestone di giocattoli o di addobbi natalizi d’autore.

E non è tutto perchè Domenica 13, saremo presenti ad Arosio, per l’intera giornata, sempre con il nostro mercatino solidale e le sue sorprese.

Vi aspettiamo numerosi sabato 12 e sabato 19 dicembre, insieme ai commercianti di Giussano in Piazza Roma, proprio sotto la statua della Madonnina. Domenica 13 dicembre (giorno di S. Lucia) appuntamento poco lontano, ad Arosio, in centro città. Non mancate.

La nostra mostra fotografica “Un sorriso per Natale. La Cambogia nelle vetrine di Giussano” è realizzata grazie agli spazi concessi nelle loro vetrine da:

3 STORE GIUSSANO – ACQUOLINA PIZZERIA GASTRONOMIA PASTA FRESCA – AMENDOLA & BORGOMASTRO PELLICCERIA – ANTONIA BELLEZZA & BENESSERE – AREA IMMOBILIARE – BALLABIO ELETTRODOMESTICI – BARZAGHI FOTO OTTICA – CRISTELLO GEOM. NAZARENO – EDICOLA DI PIAZZA ROMA – FARAO BAR TABACCHERIA – FUGAZZI GIOIELLERIA – GIOIELLERIA ROMA – L’ARCOLAIO MAGICO – LA CASERA DEL BUON FORMAGGIO – MAGGIONI FRUTTA E VERDURA – MERONI PANIFICIO – MICHELON POLLERIA – NESPOLI CARTOLIBRERIA – PEDRETTI FOTO OTTICA – PROGETTO CASA – RENATO LAVASECCO – TECNOCASA GIUSSANO – ZORLONI CALZOLERIA E PELLETTERIA

A tutti il più sentito ringraziamento per averci accolto nei vostri negozi e nei vostri uffici.

 

Annunci

Missione Cambogia 2014

Neanche il tempo di augurarsi Buon Anno Nuovo ed ecco che si riparte con le attività ed i progetti.

Partirà il prossimo 9 gennaio la prima Missione in Cambogia del 2014, con l’obiettivo di visitare in particolare il Centro per bambini di Domnak Chamboak provincia di Kep e anche l’orfanotrofio di Happy Land alla periferia di Phnom Penh.

La Missione durerà fino al 26 gennaio, quando faremo rientro.

Ad Happy Land faremo tappa nei primi giorni a Phnom Penh e poco prima del rientro in Italia. Con il centro di Happy Land anche quest’anno abbiamo rinnovato il progetto di integrazione alimentare (che è al suo terzo anno), con una copertura fino al marzo 2015.

A Kep, dove passeremo la maggior parte del periodo, la nostra attività sarà rivolta ad insegnare inglese ai bambini, all’interno delle attività del centro, sussidiarie a quelle della scuola locale, e a dare supporto allo staff della ONG locale Shade for Children che gestisce operativamente la struttura, di cui A Smile for Cambodia Onlus è principale sostenitore.

A Kep abbiamo avviato, in parallelo al Centro, un programma di sostegni a distanza per supportare sempre più bambini della comunità locale. Se siete interessati ai sostegni a distanza contattateci direttamente (email asconlus2011@gmail.com).

Il team in partenza è costituito dal presidente di ASC Onlus, Franco Farao, da due volontari milanesi esperti di missioni in Paesi del Terzo Mondo, Stefania Bertarini e Daniele Romano, oltre che da un’altra volontaria, Cosmina Mazzariello attualmente già in Indonesia.

Sul nostro sito e sulle nostre pagine Facebook potrete seguire la nostra missione in Cambogia, attraverso i brevi resoconti che cercheremo di pubblicare ogni giorno. Per commenti e suggerimenti potrete scriverci sempre alla nostra email asconlus2011@gmail.com o direttamente sulle nostre pagine Facebook.

Se volete dare un contributo per i bambini che incontreremo durante la missione, trovate tutti i riferimenti nella pagina Sostienici del nostro sito (segnalateci via email la donazione in modo che possiamo averne visione e provvedere a trasferirla immediatamente in loco a favore dei bambini).

Arrivederci a fine gennaio…….e ……….. Cambodia or bust (+ o – tradotto “In Cambogia a tutti i costi”), titolo anche della newsletter che pubblicheremo durante la missione.